L'ORSO E I LUPI

L'ORSO E I LUPI

Partecipanti: 8-30 persone
Materiale: varie strisce di giornale larghe circa cm. 10 e lunghe cm. 50.

Procedimento: Disegnata la tana dell'orso in un angolo del cortile, per sorteggio viene scelto il ragazzo che lo rappresenta. Dietro la vita dei suoi pantaloni si infilano 3 strisce di carta che pendono all'esterno di almeno cm 40. Al via, l'orso nella tana (nella quale non può essere toccato) dovrà, dopo una serie di finte, uscire in campo aperto, dove l'attendono i ragazzi, che rappresentano i lupi; questi devono cercare di strappare la maggior parte delle code dell'orso, e se vengono toccati vengono eliminati. Dopo 3 minuti di gioco, vincono i ragazzi che posseggono anche una parte di coda strappata; quello che ne ha di più è il primo. Insieme a loro vince anche l'orso, se nel tempo stabilito di 3 minuti, conserva almeno una coda intatta. Naturalmente vince soltanto lui, se alla fine conserva intatte le tre code. Si dà un punto ad ogni lupo in possesso di preda, 2 punti al lupo che ha maggior preda, un punto all'orso per ogni coda che alla fine conserva intatta. Cambiando sempre l'orso, dopo vari giochi, vincono coloro che hanno il punteggio più grande.