Articoli 2002
INTRODUZIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Un uomo ha la sua crescita, e il vigore della sua chiamata si conserva nella fedeltà al dono ricevuto, al primo dono

Articoli 2002
9. IL PADRE ESIGE CHE SI FACCIA FESTA.

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito

Articoli 2002
IL PAPA: IL DONO PIÙ GRANDE PER LA CHIESA E IL MONDO È LA SANTITÀ

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Ecco il testo dell'omelia di Giovanni Paolo II in occasione della Beatificazione di Alberto Marvelli (ex-allievo salesiano), Pina Suriano, Pietro Tarrés.

Articoli 2002
GIUDA ISCARIOTA E SAN MATTIA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Alla grandezza di questa sua fedeltà si aggiunse poi la chiamata divina a prendere il posto di Giuda, quasi compensando il suo tradimento. Anche se nella Chiesa non mancano cristiani indegni e traditori, spetta a ciascuno di noi controbilanciare il male da essi compiuto con la nostra limpida testimonianza a Gesù Cristo, nostro Signore e Salvatore.

Articoli 2002
DONNE CHE SI BENEDICONO

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Benedirsi a vicenda può avvenire attraverso un gesto, per esempio tracciando una croce sulla fronte dell' altra persona. Ma può anche semplicemente avvenire attraverso una parola.

Articoli 2002
3.10 VIVERE DELLA MISSIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Questa vita di libertà al servizio di Dio può essere designa come esistenza nella missione. Per venirne a capo, bisogna consacrarvi una volta per sempre.

Articoli 2002
1. EVOLUZIONE DEL SIGNIFICATO DI VOCAZIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La vocazione del “singolo” si verifica a favore di tutto il mondo, poiché la volontà del re é “conquistare tutto il mondo e tutti i nemici"

Articoli 2002
E' DI NUOVO LA PIETÀ DI MICHELANGELO. L'ABBANDONO DI QUEL CORPO ADDOSSO ALLA MADRE...

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Nello scatto di un fotoreporter della Cnn una donna regge fra le braccia un figlio forse svenuto, forse morto, e l'abbandono di quel corpo addosso alla madre è di nuovo, una volta ancora nei secoli, la Pietà di Michelangelo, e pare ancora Cristo, quel bambino esanime e immoto...

Articoli 2002
RUINI SUL REFERENDUM: 'QUESTA LEGGE NON VA PEGGIORATA'

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
«Per raggiungere l'obiettivo, sceglieremo quelle vie che appariranno più efficaci». E la via dell'astensione «è una delle possibilità», che «non delegittima né i cattolici né le istituzioni, perché è prevista dalla legge». Andrà a votare? «Il mio comportamento sarà, ovviamente, quello che riterremo di proporre, non solo noi vescovi, ma anche chi avrà le responsabilità specifiche in questa circostanza».

Articoli 2002
TRISTE LA VITA DI CHI INVIDIA...

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Un costume sociale venutosi a creare attorno al periodo natalizio e affrancatosi dal riferimento alle celebrazioni proprie dei cristiani ci porta a rileggere il nostro rapporto con gli altri, a cercare di appianare o per lo meno sospendere le tensioni e le litigiosità, a ripensare ai nostri comportamenti quotidiani...

Articoli 2002
3.11 L’AMORE, FORMA DELLA VITA CRISTIANA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Il lettore diventa impaziente. Com’è possibile parlare così a lungo del cristiano, senza menzionare il comandamento principale dell’amore di Dio e del prossimo?

Articoli 2002
2. VOCAZIONE IN FUNZIONE DELLA SALVEZZA UNIVERSALE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Si può e si deve formulare molto semplicemente: ogni chiamata in senso biblico è tale per amore dei non chiamati...

Articoli 2002
EPILOGO. VIVERE IL DIPINTO.

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito

Articoli 2002
2° CAPITOLO. INFANZIA E MAGGIORE ETÀ: FRANCESCO DI SALES E LA SUA «GRANDE FIGLIA»

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Il sentimento grande della natura nacque certamente in Francesco durante quelle passeggiate: se fosse stato un bimbo di città, non avrebbe amato tanto l'azzurro e la natura. E un'altra cosa nacque: quel gusto straordinario della immagine piccina, domestica, il bisogno di rivelar cose alte dell'anima, e segrete, attraverso simboli umili.

Articoli 2002
BIOGRAFIA DI PASCUAL CHÁVEZ

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Don Chavez è messicano, nato a Real de Catorce (San Luis de Potosì), zona mineraria nel cuore del nord del Messico, il 20 dicembre del 1947. Dopo alcuni anni, la famiglia si trasferisce a Saltillo (stato di Coahuila) dove Pascual frequenta la scuola salesiana “Colegio Mexico”...

Articoli 2002
DON BOSCO E LA 'VOGLIA DI FAMIGLIA'

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Ecco un altro segreto per crescere e maturare: non dimenticare la lingua della propria madre; il che significa non strappare le radici dalle quali provieni; anzi, coltivarle quelle radici perché è da lì che può continuare a passare la vita. Don Bosco aveva perso il padre da piccolo... Fu talmente segnato da questa esperienza che, quando pensò ad una istituzione educativa per i suoi ragazzi non volle altro nome che quello di ‘casa’ e definì lo spirito che avrebbe dovuto improntarla con la definizione di ‘spirito di famiglia’.

Articoli 2002
3.12 CHE SIGNIFICA 'PRATICARE'?

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Sia per la parola che per il senso significa ‘esercitare’, tradurre in atto una capacità professionale o altra. Un medico, ad esempio, pratica: applica la sua arte a favore degli ammalati.

Articoli 2002
3. VOCAZIONE COME DISPONIBILITÀ TOTALE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Tutta la fecondità del suo operare e soffrire era racchiusa nell'illimitatezza della sua obbedienza...

Articoli 2002
MEDICI CATTOLICI: L’OLANDA PERMETTE DI UCCIDERE SENZA CONSENSO, BAMBINI E ADUTI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
“Ciò si verifica in una società, come quella olandese, in cui, per ammissione di studi ufficiali, l’eutanasia sugli adulti viene già praticata anche per casi trattabili come i pazienti depressi ed in cui viene eseguita, a giudizio del medico, con procedure illegali, ma tollerate, anche su pazienti non consenzienti...”.

Articoli 2002
4. I CONSIGLI EVANGELICI DELLA DISPONIBILITÀ

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
L'“abbandonare tutto” degli Apostoli, archetipo ed eseguito alla lettera, di cui si parla in Matteo, viene esigito in Luca dalle “grandi folle”

Articoli 2002
MIRACOLO...?! IL DOSSIER: «NON C'È SPIEGAZIONE UMANA».

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Dieci anni fa la Madonnina pianse lacrime di sangue. Una serie di relazioni e di documenti, quasi tutti inediti, che fanno il punto del «caso» da ogni prospettiva, da quella teologica a quella giudiziaria, pastorale, medica

Articoli 2002
5. CONSIGLI EVANGELICI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La povertà del chiamato deve raffigurare soprattutto in maniera convincente la povertà del popolo di Dio nel mondo che è per lui “terra straniera” e “deserto”.

Articoli 2002
IRAQ: LE ONG NON RIENTRANO E NON TRATTANO

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Sergio Marelli, ha smentito quanto riportato oggi da organi di stampa precisando che ''il mondo del volontariato italiano non ha alcuna intenzione di lasciare l' Iraq''. “Proprio due giorni fa - spiega - sono partiti per Bassorah due volontari di Intersos. Non vogliamo assolutamente che passi l' idea che le ong italiane scappano, perche' non e' vero...

Articoli 2002
IL DONO DELLE LACRIME

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
L’uomo delle lacrime: sprofondare nella miseria.È una vera fortuna avere come maestro e amico un uomo che ha molto pianto. Forse solo i bambini e i santi piangono senza provarne vergogna. “Se tu non arrivi a versare lacrime sui tuoi peccati – dice Giovanni Climaco -, piangi almeno per non esservi giunto!”. Sì, tale rivelazione è frutto di una vera e propria grazia di Dio, che i nostri padri non esitavano a chiedere con insistenza, domandando nel contempo il dono delle lacrime.

Articoli 2002
6. VOCAZIONE, CONSIGLI E CARISMA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Grazie alla loro donazione totale essi sono, in maniera invisibile, qua e là forse anche visibile, lievito...

Articoli 2002
L'11 SETTEMBRE 2001 UN'OMBRA MINACCIOSA...

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Il quotidiano ufficiale del Vaticano ha affermato che l’11 settembre del 2001 è stata “un'ombra minacciosa” che “si è allungata sulla storia dell'umanità”, ma che “i nemici dell'uomo non potranno prevalere”.

Articoli 2002
DON BOSCO E LA VOGLIA DI TESTIMONIARE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Fin da piccolo ha la passione di cercare i ragazzi delle cascine vicine alla sua, di incontrarli, di metterli insieme per passare allegramente il tempo; ed è lui il capo banda, l’animatore, il centro di ogni piccola o grande impresa; ha il temperamento del leader. Ma non manca mai di suggerire una parola, di fare una riflessione, di offrire un consiglio che, chiaramente, si ispirano alla fede. Comunica Dio con semplicità, nel linguaggio dei ragazzi e in un clima di gioia.

Articoli 2002
CHIESA NEW AGE: CRISTIANI PRIVATI DI INTERIORITÀ FRA PATOLOGIE DELL’IO E DELLA TV

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Se analizziamo la situazione del cristianesimo nel nostro occidente in questo inizio di terzo millennio, non possiamo non rilevare gli ostacoli che si frappongono alla pratica della vita interiore e della vita spirituale cristiana, ostacoli annidati nel clima culturale che si respira e ormai ben insediati anche al cuore della vita ecclesiale. Si pensi innanzitutto al narcisismo, sigillo che segna la nostra società, vero e proprio stile di vita dell’uomo contemporaneo...

Articoli 2002
AFRICA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Nella vitasemplice e povera degli africanisi trovanosentimenti gesti e paroleche suscitano in noiechi di una esistenzache ci appartienee di cui abbiamo ancoranostalgia.Sentiamo checerti valorinon dovrebbero scomparire.

Articoli 2002
LA PREGHIERA, UNA RELAZIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
All’interno di ogni tradizione religiosa la preghiera, nelle sue forme e nei suoi modi, appare essere direttamente connessa al volto del Dio che essa intende raggiungere. E il Dio della rivelazione biblica è il Dio vivente che non sta al termine di un nostro ragionamento, ma...


Associazione Donboscoland // Via dei Salesiani, 15 - 30174 Venezia Mestre – VE
C. F. 91013720288 - P. i. 04151280270 // Codice Registro Regionale Organizzazioni di Volontariato "VE0230"

 Made with love by   /  Powered by 

PRIVACY