Articoli 2002
I GIOVANI FRA GIOCHI ESTREMI E REALTÀ VIRTUALE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
“I giochi estremi dei giovani” è il titolo del nuovo libro di Carlo Climati. Si tratta del terzo volume che il giornalista-scrittore romano dedica all’analisi delle tendenze più attuali dei ragazzi di oggi, dopo altri due fortunati saggi, più volte ristampati e tradotti in varie lingue: “I giovani e l’esoterismo” e “Il popolo della notte”.

Articoli 2002
IL MIO CASTELLO DI CARTE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Da Diario di un dolore «Siamo arrivati allo stesso punto, lui con la sua vanga e io, che ora non sono molto bravo a scavare, col mio strumento. Ma è chiaro che il “sono tutte prove” deve essere capito nel modo giusto. Le prove non sono esperimenti che Dio fa sulla mia fede o sul mio amore per saggiarne la qualità...».

Articoli 2002
SERVIZIO CIVILE APERTO A TUTTI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Si evidenzia che potranno presentare domanda anche coloro che hanno assolto l’obbligo di leva, nella forma del servizio armato o del servizio civile, purchè in possesso dei requisiti richiesti nei relativi bandi.

Articoli 2002
MARIA, DONNA CORAGGIOSA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Deformeremmo la sua figura se la sottraessimo alla preoccupazione umana di chi si affatica per non lasciare vuota la mensa di casa sua. Sì, ella ha tribolato per il pane materiale. E qualche volta, quando non riusciva a procurarselo, forse avrà pianto in segreto...

Articoli 2002
NESSUNO È FELICE DA SOLO

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La felicità della persona consiste nel rendere felici gli altri; ciò viene dal fatto che Dio ci ha creato a sua immagine e somiglianza e Dio è Amore che si manifesta attraverso le sue creature. Chi non ama non può essere felice.

Articoli 2002
JEAN PAUL SARTRE, MISTERO E STUPORE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Nessuna donna ha mai potuto avere in questo modo il suo Dio per sé sola, un Dio bambino che si può prendere tra le braccia e coprire di baci, un Dio caldo che sorride e respira, un Dio che si può toccare e che ride.

Articoli 2002
IL PAPA A STUDENTI E PROFESSORI: L’EUCARISTIA SIA LA VOSTRA SCUOLA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Il testo dell’omelia del Santo Padre Giovanni Paolo II nella Santa Messa per la solenne apertura dell’anno accademico delle Università ecclesiastiche. Stimoli e indicazioni, con uno sguardo particolare all’Anno dell’Eucaristia.

Articoli 2002
L'AMORE, LEGAME FRA L'AZIONE E LA PREGHIERA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Vi è troppo spesso una reale frattura fra la preghiera e la vita. Non basta, per soddisfare la nostra vocazione, consacrare all'orazione dei momenti determinati delle nostre giornate; bisogna tendere costantemente a osservare il precetto del Cristo sulla preghiera continua. Tutta la nostra vita deve essere preghiera.

Articoli 2002
CRISTO NON HA MANI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Cristo non ha mani ha soltanto le nostre mani per fare il suo lavoro oggi. Cristo non ha piedi ha soltanto i nostri piedi per guidare gli uomini sui suoi sentieri. Noi siamo l'unica Bibbia che i popoli leggono ancora. Siamo l'ultimo messaggio di Dio scritto in opere e parole.

Articoli 2002
GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2004: 'EUCARISTIA E MISSIONE'

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Messaggio del Santo Padre per la Giornata Missionaria Mondiale 2004 'Eucaristia e Missione'

Articoli 2002
L’ACCOGLIENZA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Un gran numero di partecipanti occupò il capannone della comunità e le case adiacenti alla chiesetta. I padri, con il vescovo ed alcuni laici venuti da Barreirinha, furono ospitati in casa del responsabile della comunità, Agostino. Era una tipica abitazione di paglia bianca, ma nuova e confortevole.

Articoli 2002
INTRODUZIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La preghiera esicastica, che porta a quella quiete in cui l'anima può abitare con Dio, è la preghiera del cuore. Per noi che tendiamo ad essere così razionalisti, è particolarmente importante imparare a pregare con il cuore e dal cuore. I Padri del deserto possono indicarci la strada. Anche se non offrono alcuna teoria sulla preghiera, le loro storie e i loro consigli concreti offrono i mattoni...

Articoli 2002
SCRIVE CON GLI OCCHI...

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Ha 20 anni e dalla nascita è affetto da tetraparesi spastica distonica, che gli impedisce di muoversi e di parlare. Ma grazie a un sistema collegato a un computer può «dettare» con il movimento delle pupille. Ottenuto il diploma, vuole diventare cronista sportivo

Articoli 2002
CASTITÀ

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Non è facile parlare della castità. Si tratta di una parola, e di una realtà, spesso compresa riduttivamente o addirittura misconosciuta e derisa, oppure confusa con la verginità o identificata con l’astinenza sessuale...

Articoli 2002
NUTRITA DI PREGHIERE BREVI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Nel contesto della nostra cultura verbosa è significativo osservare che i Padri del deserto ci dissuadono dall'usare troppe parole: «Alcuni domandarono all'abate Macario: 'Come dobbiamo pregare?'. Egli rispose: "Non è necessario balbettare qualcosa, quanto piuttosto tendere le mani e dire: Signore, come vuoi e come sai, abbi pietà di me". Se invece interviene una tentazione, dire: "Signore aiutami!". Egli sa che cosa è bene ed ha misericordia di noi».

Articoli 2002
CAP 1. CIRENEI DELLA GIOIA DEL MONDO.

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Di questo Don Tonino Bello ci parla ancora oggi, non solo perché è possibile diffondere oggi - dopo il suo passaggio dalla morte alla vita - il testo delle meditazioni da lui offerte in occasione di un pellegrinaggio di presbiteri anziani o malati a Lourdes, ma anche e soprattutto perché le verità di fede annunciate da Don Tonino e la sua testimonianza di fedele discepolo del Signore rimangono vive perché ancorate, radicate nel Signore della vita.

Articoli 2002
I CRISTIANI IN IRAQ, “COSTRETTI ALLE MODERNE CATACOMBE”.

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Il racconto di un giovane iracheno: Già 4.000 le famiglie cristiane fuggite da Baghdad. “I fondamentalisti islamici vogliono cacciarci dall’Iraq”, ha poi riferito perchè “dicono che l’Iraq è una terra musulmana”. Ci chiamano con disprezzo ‘crociati’.

Articoli 2002
DESERTO... DESERTO... DESERTO!

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
'Deserto' è la ricerca di Dio nel silenzio, è un 'ponte sospeso' gettato dall'anima innamorata di Dio sull' abisso tenebroso del proprio spirito, sugli strani e profondi crepacci della tentazione, sui precipizi insondabili delle proprie paure che fanno ostacolo al cammino verso Dio.

Articoli 2002
PREFAZIONE ALL’EDIZIONE ITALIANA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Questo piccolo libro è uno scritto pratico, non teoretico. Esso non vuole discutere filosoficamente l’essenza della coscienza del bene, bensì intervenire in aiuto della coscienza cristiana nella lotta intorno ai fondamenti della vita morale, quale è determinata dalla situazione spirituale in Germania.

Articoli 2002
INCESSANTE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La seconda caratteristica della preghiera del cuore è di essere incessante. Il problema di come seguire l'esortazione di Paolo a «pregare incessantemente» ha avuto un posto centrale nell'esicasmo dal tempo dei Padri del deserto fino alla Russia del XIX secolo. Ci sono molti esempi di questa preoccupazione ai due estremi della tradizione esicastica.

Articoli 2002
DALLA CINA, SANTA PASQUA 2003. DA GIOVANI PER I GIOVANI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
(email di un nostro inviato...) La storia è una guerra illustre contro il tempo, perché togliendoli di mano gli anni suoi prigioneri, anzi già fatti cadaveri, li richiama in vita e li schiera di nuovo in battaglia. Non sono tempi da parlar troppo di guerre e battaglie, e la SARS non è la peste, quindi mi limito alla storia.

Articoli 2002
INTRODUZIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Ci siamo radunati per parlare di alcuni problemi fondamentali della nostra esistenza personale. Prima però di entrare in argomento vorrei fare alcune osservazioni.

Articoli 2002
ONNICOMPRENSIVA

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Un 'ultima caratteristica della preghiera del cuore è che essa comprende tutti i nostri pensieri e le nostre preoccupazioni. Quando entriamo con la nostra mente nel nostro cuore e qui rimaniamo alla presenza di Dio, allora tutte le nostre preoccupazioni mentali si fanno preghiera. Il potere della preghiera del cuore consiste precisamente nel trasformare in preghiera tutto ciò che è nella nostra mente.

Articoli 2002
CAP. 3. SACERDOTI PER IL MONDO.

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
«In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta».

Articoli 2002
SI LAVORA SULLA PACE E LA TOLLERANZA A BESLAN

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Sei mesi fa si concludeva la tragedia della scuola n°1 di Beslan che ha coinvolto 1.200 persone come ostaggi e causato 331 vittime, 172 delle quali bambini. L’UNICEF è ancora a lavoro al fianco delle autorità russe e ossete e di diverse Organizzazioni non governative (ONG) per aiutare le persone direttamente colpite e la popolazione locale a superare il grande trauma subito, ancor oggi troppo vivo. Ma sono necessari ancora fondi.

Articoli 2002
CONCLUSIONE

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Nel nostro mondo tutto tendente al razionalismo, abbiamo bisogno di una seria disciplina per arrivare a una preghiera del cuore in cui possiamo ascoltare la voce dello Spirito che ci guida e che prega in noi. Il grande rilievo posto sulla preghiera nel ministero non è inteso come un incitamento a lasciarci coinvolgere meno dalle persone o ad essere completamente indifferenti alla nostra società con le sue tante lotte e i suoi problemi.

Articoli 2002
VITA ETERNA: L’IDENTITÀ ULTIMA DELL’UOMO

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
La morte è l’ultimo traguardo dell’uomo? Spente le candele del rito funebre o arrotolate le bandiere del funerale laico, calato il sipario sul sepolcro, resta qualcosa? O è tutto finito? Ci attende solo più il freddo del Nulla?Bisogna dare una risposta a queste domande, almeno per aver un motivo per vivere.

Articoli 2002
IL CUORE DIETRO ALLE TECNOLOGIE DA GIOVANI PER I GIOVANI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Avevo pensato di costruire questo articolo facendo un sunto dei libri e degli articoli che ho raccolto in questi anni sul tema delle nuove tecnologie di comunicazione. Mi sono reso conto che la cosa diventava piuttosto complessa e forse anche un po’ noiosa. Ho pensato allora di partire da un incontro, da un breve dialogo che ho avuto qualche mese fa con un ragazzo di Seconda Superiore di una scuola salesiana.

Articoli 2002
IL TUO VOLTO, SIGNORE, IO CERCO. APPROFONDIMENTI SALESIANI DA GIOVANI PER I GIOVANI

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Sbirciamo nella vita di Don Bosco per farci raccontare da due sogni cosa significa “Il tuo volto, Signore, io cerco”.Come cercare il volto del Signore? Madre Mazzarello ci indica la strada scrivendo in una lettera: “Le cose più piccole sono la via che conduce al cielo” (Lettera 23). La semplicità…

Articoli 2002
ESERCIZIO DEL RACCOGLIMENTO

del 01/01/2002, sezione Vecchio sito
Quello che di volta in volta mi viene indicato come giusto dalla situazione oggettiva - ecco il bene. Coscienza poi significa la facoltà di riconoscere quello che vien così presentato e di concretarlo per l’azione.


Associazione Donboscoland // Via dei Salesiani, 15 - 30174 Venezia Mestre – VE
C. F. 91013720288 - P. i. 04151280270 // Codice Registro Regionale Organizzazioni di Volontariato "VE0230"

 Made with love by   /  Powered by 

PRIVACY